Pittori Futuristi: Quotazioni Aggiornate

Quando si parla di Pittori Futuristi si fa riferimento a un movimento culturale nato in Italia ad inizio del XX secolo e che ha coinvolto molti settori della cultura, società ed arte del nostro paese.

I futuristi hanno rappresentato una corrente pittorica di primaria importanza i cui orientamenti sono ben visibili nelle opere d'arte realizzate dagli artisti futuristi.

Il movimento ha una data precisa di inizio ossia il 20 Febbraio 1909 quando il poeta Marinetti pubblicò sulle pagine di "Le Figaro" il Manifesto del Futurismo. Nel 1910 si tenne alla Fabbrica Ricordi di Milano la "Mostra d'arte libera" degli artisti Boccioni, Carrà e Russolo che per la prima volta presentarono al grande pubblico le opere del Futurismo.

Il movimento ebbe in Italia due fasi distinte. La prima antecedente il conflitto bellico del 1915 - 1918 che trova la sua sede a Milano con artisti quali Umberto Boccioni (che morirà proprio nel primo conflitto bellico) mentre la successiva antecedente la seconda guerra mondiale con centro a Roma.

L'arte con i futuristi rappresenta un mondo in rapido e deciso cambiamento, in completa contraddizione con un passato dal quale si intende distaccarsi sempre di più. I pittori futuristi, quindi, sono concentrati nel descrivere una realtà dinamica ed in movimento con tutti gli elementi che caratterizzano la modernità e questo si riflette nelle tecniche e tematiche affrontate.

Pittura Futurista: la rappresentazione del dinamismo

Il futurismo in pittura, così come negli altri settori della cultura e società che interesserà nel corso degli anni, è esaltazione di tutto quanto è modernità con tutti gli elementi che la caratterizzano.

Industrie, automobili, dirigibili, aeroplani sono i soggetti delle opere d'arte futuriste. Le immagini sono deformate per dare la rappresentazione visiva del movimento e del dinamismo della società contrapposta al passato che viene rigettato completamente per il suo carattere statico.

A prima vista potrebbero essere trovati dei punti in comune con il cubismo che, d'altra parte, i pittori futuristi stessi non accettano perché considerato statico e legato al passato che vogliono superare. Proprio per definire le pitture futuriste, così come le rappresentazioni artistiche di questa corrente nel suo complesso, vengono addirittura coniati termini innovativi quale il "dinamismo plastico" delle opere di Umberto Boccioni.

Da un punto di vista dei valori erano importanti per gli artisti futuristi italiani il sentimento dell'appartenenza a una patria e la guerra, elementi che ne hanno segnato una vicinanza al fascismo in tutto il suo ventennio.

Pittori Futuristi: grandi nomi che hanno segnato la storia della cultura e dell'arte

Come abbiamo accennato il movimento ha visto la sua nascita ed evoluzione in Italia. Proprio perché nato nel nostro paese i pittori futuristi italiani sono al centro della scena nonostante abbia interessato il futurismo artisti di altri paesi vicini dell'Europa del tempo.

Quando si parla di artisti del Futurismo i primi nomi da citare sono Umberto Boccioni, Giacomo Balla, Carlo Carrà, Gino Severini e Fortunato Depero. Sono questi i futuristi che con le loro opere hanno influenzato e contraddistinto il movimento più di altri, anzi proprio grazie alla loro attività hanno consentito che si avvicinassero al futurismo pittori di grande rilievo.

A fianco della rapida ascesa in Italia, inoltre, si diffuso come anticipato in altri paesi dove gli esponenti del futurismo crebbero sempre di più. Tra questi dobbiamo ricordare il futurismo russo e quello francese.

In questa raccolta è possibile un elenco dei pittori futuristi che con le loro opere hanno contributo al successo del movimento.

Giacomo Balla

86 Prezzo medio: €45.881
Scheda

Sante Monachesi

64 Prezzo medio: €1.614
Scheda

Enrico Prampolini

75 Prezzo medio: €9.818
Scheda

Gino Severini

90 Prezzo medio: €37.521
Scheda

Fortunato Depero

90 Prezzo medio: €10.174
Scheda

Primo Conti

69 Prezzo medio: €2.841
Scheda

Lucio Venna

57 Prezzo medio: €443
Scheda

Uberto Bonetti

56 Prezzo medio: €1.317
Scheda

Bruno Munari

62 Prezzo medio: €4.555
Scheda

Umberto Boccioni

89 Prezzo medio: €129.951
Scheda

Luigi Russolo

65 Prezzo medio: €7.983
Scheda

Kazimir Malevich

ND Prezzo medio: €326
Scheda