Andy Warhol

Andy Warhol

Pittsburgh, 1928 - New York, 1987

Andy Warhol studia arte pubblicitaria presso il Carnegie Institute of Technology di Pittsburg. Terminati gli studi si trasferisce a New York lavorando per conto di famose riviste come Vogue e Glamour. La sua attività artistica offre una moltitudine di opere eseguite in serie con l’ausilio dell’impianto serigrafico. Le icone più famose sono: Marilyn Monroe, Mao Zedong, Che Guevara, Michael Jackson, Elvis Presley, Elizabeth Taylor, Brigitte Bardot, Marlon Brando, Liza Minnelli, principi e principesse e molti altri personaggi dello spettacolo e della cultura.
La ripetizione è il suo modus operandi: su ampie superfici riproduce molte volte la stessa immagine alternandone i colori. Oltre ai ritratti Andy Warhol si sofferma sui grandi prodotti commerciali (rivolti alla massa) come le sue bottiglie di Coca Cola e Tomato. Il padre della Pop art americana ha subito le idee chiare: l’arte va consumata come qualsiasi altro prodotto commerciale, strizzando così l’occhio alla democrazia sociale.
In seguito Andy Warhol rivisita, sempre rifacendosi alla tecnica serigrafica, i grandi capolavori del passato come L’ultima cena, le opere di Paolo Uccello e di Piero della Francesca. Crea, inoltre, alcune sculture come le scatole di detersivo Brillo che accompagnano le serigrafie.
Tra il 1963 ed il 1965 si avvicina al cinema attraverso una cinepresa Bolex 16 mm. I film prodotti (Sleep, Kiss, Eat, Blown job) mostrano azioni dilatate nel tempo riprese dallo stesso punto di vista ottenendo quadri proiettati sulla parete. Da questo momento nasce la Silver Factory: ampio locale ubicato al quarto piano di un ex fabbrica di cappelli. La Factory (molti sono i laboratori nei quali Andy Warhol opera a New York, circa 8) è concepita come luogo di lavoro creativo, un vero e proprio ricettacolo d’idee in cui tutti possono partecipare.
Nel 1985 fa da testimonial al lancio del nuovo computer Amiga 1000 della Commodore e della rivista Vogue American. Oltre al cinema, sperimenta anche la musica sostenendo gruppi musicali tra cui i Velvet Underground per i quali ha disegnato la copertina dell’album d’esordio, collaborando anche con la cantante italiana Loredana Bertè. Le opere prodotte da Andy Warhol rientrano nelle collezioni dei musei più importanti al mondo.

2208
Totali aggiudicazioni

Andy Warhol prezzi aggiornati

Andamento del Prezzo Medio negli ultimi 5 anni

Andamento del Prezzo Medio negli ultimi 3 anni

2020
2021
2022

Andamento del Prezzo Medio negli ultimi 3 anni per Pittura

Formato 2020 2021 2022
Piccolo formato
Medio formato

Andamento del Prezzo Medio negli ultimi 3 anni per Litografia / Serigrafia

Formato 2020 2021 2022
Piccolo formato
Medio formato
Grande formato

Andamento del Prezzo Medio negli ultimi 3 anni per Fotografia

Formato 2020 2021 2022
Piccolo formato

Andamento del Prezzo Medio negli ultimi 3 anni per Disegno

Formato 2020 2021 2022
Piccolo formato
Medio formato
Grande formato

Andamento del Prezzo Medio negli ultimi 3 anni per Tecnica mista

Formato 2020 2021 2022
Piccolo formato

Andy Warhol aggiudicazioni

Andy Warhol Vendite in Asta: ultime aggiudicazioni

Img Opera Categoria Data Ultima offerta
Jimmy Carter II
102 x 76, 1978
Litografia / Serigrafia 21/06/2022 €50.000
Two Dollars Bill Thomas Jefferson
6x15cm,
Tecnica mista 21/06/2022 €900
Flowers
91x91cm,
Litografia / Serigrafia 21/06/2022 €850
Santa Apollonia
77,5x109,5 cm, 1984
Litografia / Serigrafia 19/06/2022 €14.000
Senza Titolo
40 x 30,
Litografia / Serigrafia 14/06/2022 €50

Aggiudicazioni ultimi 12 mesi

Andy Warhol valutazione opere

VoR
ULTIMO AGGIORNAMENTO
28 Giugno 2022
ValutaOpere Rating (VoR): un dato sintetico che indica commerciabilità, solidità e crescita del prezzo
Percentuali opere per categoria
Potresti essere interessato a